ABOUT

La ricerca del limite più lontano della realtà; l’Islanda, terra distante in tutto e per tutto dalla nostra normalità. Un viaggio attraverso storie popolari, racconti soprannaturali, la cultura di un popolo portata al suo estremo. Scoprendo scenari surreali dove folletti e fantasmi fanno parte della cronaca quotidiana, si individua il confine tra mito e reale. Trovandosi ai limiti materiali del mondo, dove la natura regna incontrastata, tutto assume un aspetto reverenziale; i limiti personali di pensiero, e quelli a cui siamo indotti dalle circostanze, trovano nuove vie di sviluppo, nuovi parametri di riferimento. Quello che sembra non naturale è normale e quotidiano, condiviso e raccontato.west edges

Leave a Reply